fbpx
,

Astra Verba Ridens: rassegna teatrale al Cinema Teatro Astra

Al Cinema Teatro Astra di Misano Adriatico arriva la nuova rassegna di teatro Astra Verba Ridens all’interno di Classico Contemporaneo – Youz Generazione di Idee, progetto finanziato grazie all’Avviso Youz Officina della Regione Emilia-Romagna, coordinato da Il Tassello Mancante ODV, in collaborazione con Arcipelago Ragazzi aps e con il prezioso contributo della Compagnia Fratelli di Taglia.

Dal 16 dicembre al 17 febbraio, 4 appuntamenti dedicati a spettacoli che affrontano con una raffinata combinazione di ironia e incisività una varietà di temi sociali di rilevanza attuale. L’approccio ironico permette di porre l’attenzione su questioni spesso complesse o delicate in modo accessibile e coinvolgente, mentre l’elemento pungente contribuisce a stimolare la riflessione critica del pubblico.

 

 

GLI APPUNTAMENTI


16 dicembre 2023 | Giobbe Covatta – Scoop: Donna Sapiens

Spettacolo che vuole dimostrarci, col suo linguaggio irriverente e dissacratorio, la superiorità della donna sull’uomo. Per convalidare tale tesi il comico spazia dalla storia, alla sociologia, alla medicina e da ogni punto di vista il maschio della razza umana esce perdente e ridicolo rispetto alla donna.


13 gennaio 2024 | Natalino Balasso – Dizionario Balasso

Il Dizionario Balasso è un corollario al precedente monologo, Velodimaya, sulla nostra comprensione del mondo. Ciò che governa questo nuovo monologo è la parola “definizione”. Ogni concetto è una scatola chiusa di cui leggiamo solo l’etichetta: il tag. Cosa c’è nella scatola? Perché ci ostiniamo a tenerle chiuse quelle scatole? È qui che Balasso si produrrà nell’arte in cui è ormai specializzato: rompere le scatole.


3 febbraio 2024 | Roberto Mercadini – La Bellezza delle Parole


Un monologo che è anche un inno agli inni, un discorso sul fare discorsi, una dichiarazione d’amore per le dichiarazioni, un desiderio che si avvera nel momento stesso in cui viene espresso. Roberto Mercadini racconta i racconti da tutta la terra sulla parola scritta e orale: la Bibbia ebraica; il Popol Vuh, libro sacro dei Maya Quiché; la mitologia indiana. E la storia vertiginosa e verissima di Helen Keller, la bambina cieca e sordomuta che imparò a leggere, scrivere e parlare.


17 febbraio 2024 | Davide Calgaro – Venti freschi

Il più giovane stand up comedian italiano ci rivela cosa vuol dire avere vent’anni, andare a vivere da solo e i problemi di chi come lui – proprio perché giovane – non viene mai preso sul serio. Racconterà in chiave comica e per esperienza diretta il passaggio dall’adolescenza all’età adulta e i guai che ne derivano, ridendoci su.


 

La rassegna è parte del progetto Classico Contemporaneo, progetto coordinato da Il Tassello Mancante ODV, in collaborazione con Arcipelago Ragazzi aps e con il prezioso contributo della Compagnia Fratelli di Taglia, un’iniziativa innovativa che mira a introdurre i giovani nel mondo del Teatro trattandolo come una vera e propria Impresa.
Questo progetto abbraccia tutte le sfaccettature di un universo tanto complesso quanto affascinante. Dalla fase iniziale pedagogico/laboratoriale, svolta in collaborazione con il corso di Sociosemiotica della Moda dell’Università di Bologna presso la sede di Rimini, alla fase produttiva con la messa in scena di uno spettacolo ispirato all’Inferno dantesco, realizzato in stretta collaborazione con i giovani talenti coinvolti.
Un ulteriore passo avanti è rappresentato dalla creazione di Astra Verba Ridens, grazie al prezioso sostegno dell’Amministrazione Comunale di Misano Adriatico.

 

PRENOTAZIONI:

Prevendita online: www.liveticket.it/astramisano

INFO:

Cinema Teatro Astra – via Gabriele D’Annunzio 22 – Misano Adriatico
Prenotazioni tel: 320 5769769
Mail: [email protected]

Maggiori informazioni:
www.fratelliditaglia.com/teatroastramisano

 

COSTI:

Carnet in abbonamento 4 spettacoli:
intero: € 65
under 25 anni: € 38
over 65 anni: € 55

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X